NUOVA MODALITA’ DI PAGAMENTO DIRITTI DI ACCESSO AGLI ATTI

Notizie dal Comune    3/01/2022

Con l’introduzione del D.L. 16 luglio 2020, n. 76 «Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale.» coordinato con la legge di conversione 11 settembre 2020, n. 120, i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni dovranno transitare per il nuovo sistema PagoPA.

Pertanto, i cittadini che devono effettuare il versamento dei diritti per accesso agli atti della pubblica amministrazione dovranno procedere come di seguito spiegato:

  1. Accedere all’Area “SERVIZI ONLINE – PAGAMENTO ONLINE” del sito web istituzionale;
  2. Cliccare su “Accedi al servizio” del Servizio di Pagamento Spontaneo PagoPA;
  3. Cliccare su “Inserimento Spontaneo – Accesso agli Atti” nel menù a tendina in alto a destra;
  4. Compilare i dati richiesti (N.B. IUV è già precompilato) avendo cura di inserire nella causale la seguente dicitura: “VERSAMENTO DIRITTI DI ACCESSO AGLI ATTI NOME+COGNOME”;
  5. Cliccando sul tasto “SALVA” la pratica è creata in automatico;
  6. Cliccando sul tasto “PAGA” l’utente è rimandato all’accesso all’area privata tramite SPID per procedere al pagamento online; in alternativa cliccare sul menù a tendina a fianco al tasto “PAGA” per stampare il bollettino di pagamento PagoPA.

Torna all'inizio dei contenuti